Raccomandata con ricevuta di ritorno:

LA POSTA RACCOMANDATA A/R – CON PROVA DI CONSEGNA serve al mittente per

dimostrare l’avvenuta spedizione, infatti, fornisce la prova legale dell’avvenuta spedizione e dell’avvenuto recapito, tramite

rilascio della ricevuta firmata dal destinatario al momento della consegna.

La Raccomandata viene consegnata al destinatario o a un suo incaricato. Se il destinatario risulta assente al passaggio, bisogna

ritirarla presso i nostri punti di giacenza indicato nell’avviso. Dopo trenta giorni la Raccomandata viene rispedita al mittente per

compiuta giacenza.

Nei casi di rifiuto, indirizzo inesatto, destinatario trasferito o sconosciuto al civico, la raccomandata viene rispedita al mittente

gratuitamente.

Consegnata la Raccomandata, l’avviso di ricevimento (firmato dal destinatario) viene restituito al mittente e archiviato presso il

nostro Ufficio in modo da poter essere visualizzato in qualsiasi momento.

Come per altri prodotti, anche per la posta raccomandata sarà possibile seguirne il percorso con il sistema tracking direttamente

sul sito www.postaprivatatorino.com, inserendo il codice presente nella ricevuta sotto il codice a barre (il codice deve essere

inserito senza interruzioni e senza trattino es.: RBSC105221700035694) oppure chiamando il numero telefonico di POSTA

PRIVATA TORINO.

POSTA PRIVATA TORINO non risponde del trasporto di denaro in qualunque valuta, stampe di valore artistico, oro, francobolli,

titoli di qualunque genere e prodotti deperibili.